Pirlo: “Troppo attendisti nel primo tempo”

il tecnico della Juve: “Non serve uno schiaffo per reagire”

di Redazione Hellas1903

Al termine della sfida casalinga contro l’Hellas, l’allenatore della Juventus Andrea Pirlo ha parlato ai microfoni di “Sky Sport”.

Così il tecnico bianconero: “Abbiamo fatto un primo tempo troppo attendista, eravamo poco aggressivi coi centrocampisti ma abbiamo avuto le occasioni più pericolose. Però non dobbiamo prendere uno schiaffo per reagire”.

Prosegue: “Non siamo riusciti a saltare la loro pressione, abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio, potevamo fare meglio, i centrocampisti hanno fatto una buona partita, Arthur è stato bravo ma dobbiamo migliorare. Lo sapevamo che sarebbe stato più difficile che a Kiev per l’intensità, abbiamo lavorato sull’uomo contro uomo, non dobbiamo prendere lo schiaffo per svegliarci, dobbiamo partire dall’inizio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy