Rigore per il Benevento? Il no della Gazzetta: “Caprari calcia per terra”

Corretta la decisione dell’arbitro, dopo le proteste espulso l’attaccante giallorosso

di Redazione Hellas1903

Il rigore reclamato dal Benevento per un contatto tra Adrien Tameze e Gianluca Caprari non c’era.

Lo scrive nell’analisi dell’episodio contestato “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola.

Questo il commento del quotidiano “Il centrocampista del Verona capisce in tempo di rischiare il rigore e frena, Caprari calciando colpisce il terreno e finisce per terra. Non c’è un contatto significativo tra i giocatori e il Var Mazzoleni segnala all’arbitro Sacchi che è tutto ok”.

In seguito alle reiterate proteste, poi, Caprari è stato espulso e il Benevento, in dieci uomini, ha ceduto definitivamente all’Hellas.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy