Sarri: “Turnover, fissazione italiana”

Sarri: “Turnover, fissazione italiana”

Il tecnico della Juventus prima del Verona: “Se ne vedo qualcuno affaticato lo cambio”

di Redazione Hellas1903

Maurizio Sarri, nella conferenza stampa pre Juventus-Verona spiega la situazione dei suoi.

“Vediamo la situazione perché dobbiamo preparare una partita con un solo allenamento, quello di oggi, dopo il quale prenderemo delle decisioni. Se tutti saranno in buone condizioni ci sarà meno rotazione. Qui c’è un po’ la fissa di turnoverin Inghilterra si giocano 7-8 partite in più ma ci sono squadre che fanno ruotare solo 14 giocatori, qui è impensabile. È anche una questione di energie mentali, non solamente fisiche, la pressione è più alta. La squadra deve trovare un’organizzazione forte e nella prima fase la può trovare solo dando continuità a certe posizioni in campo. Poi se oggi ne vedo tre o quattro affaticati li cambio, non dobbiamo neanche farci condizionare in senso opposto. Se farò dei cambi? Preferirei dirli prima ai giocatori per rispetto nei loro confronti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy