Stepinski: “Reazione importante, non abbiamo perso fiducia. Il gol mi mancava”

Il centravanti gialloblù: “Pazzini un campione, da lui posso solo imparare”

di Redazione Hellas1903

Mariusz Stępiński, attaccante del Verona, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la rimonta con il Torino:

“Quando un attaccante non fa gol pesa. Anche le partite che ho fatto bene quest’anno è mancato il gol. Ovviamente è importante anche la vittoria e giocare bene per la squadra, ma poi alla fine quando si fanno i conti si guarda quanti gol ha fatto un attaccante. So che c’è da lavorare. Cosa ci ha detto Juric a fine primo tempo? Non so cosa abbia detto dentro gli spogliatoi il mister, io ero in campo a scaldarmi. A me ha detto le solite cose, fai l’attaccante e aiuta la squadra. Abbiamo avuto una reazione importante, non abbiamo perso fiducia, e questo dal punto di vista mentale pesa molto. Pazzini? Giochiamo spesso in allenamento insieme, quindi cercavamo di riproporre le stesse cose in partita. Sappiamo il valore del Pazzo, lui ha la sua età ma quando entra fa vedere i suoi valori e la sua forza. Lui può solo insegnarmi ciò che ha fatto nella sua carriera, quindi complimenti a lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy