gazzanet

Tudor: “Il Napoli merita il primo posto, noi là per fargli male”

Getty Images

L'allenatore gialloblù: "No al calcio rinunciatario, deve essere uno spettacolo"

Redazione Hellas1903

Igor Tudor presenta in conferenza stampa la sfida del Verona a Napoli.

Di seguito le dichiarazioni dell'allenatore dell'Hellas.

"Sarà una partita difficile contro una delle favorite per lo scudetto, il Napoli col Milan ha dimostrato più di tutti. Ha giocatori forti, un allenatore che ha dimostrato di essere tra i più bravi. Per noi è una grande motivazione provare a far bene là, l'obiettivo è quello, imporsi come fatto finora, senza trascurare nulla.

Avere cinque cambi ha cambiato anche il ruolo di chi sta in panchina. Hanno una rosa importante, giocatori che stanno insieme da tanti anni: meritano di stare dove stanno, e aspirano a vincere il campionato. Questo ci dà motivazioni, tensione: è bello. Cerco di trasmettere la motivazione di andar là a fare bene. Anche quando giochi contro i più forti devi rendergli la vita difficile. Provo a trasmettere questo ai ragazzi. Oltre a difendere bene dobbiamo fargli male con i nostri giocatori offensivi, non stare soltanto dietro ad aspettarli. Nel calcio c'è gente sempre più esigente: è difficile affascinare un tifoso se vede un calcio rinunciatario, come si faceva in passato. In giro si vede questa tendenza, ed è giusto così, perché il calcio deve essere un divertimento, è uno spettacolo".

 

tutte le notizie di