gazzanet

Tudor: “Proviamo a fare il record di punti. Dawidowicz ha bruciato le tappe”

Getty Images

L'allenatore gialloblù: "Con la Samp non sarà facile, ragioniamo di partita in partita"

Redazione Hellas1903

Igor Tudor presenta in conferenza stampa la partita del Verona con la Sampdoria di sabato sera alle 20.45 al Bentegodi.

"Sulla carta può sembrare una partita a nostro favore - dice l'allenatore dell'Hellas - siamo in Serie A e non è così: non ci sono partite facili, lo dimostra la nostra sconfitta in casa contro la Salernitana. La vittoria di Bergamo ci fa felici, ma la chiave è che ogni punto va guadagnato. Mi aspetto una partita difficile, contro una squadra che lotta per sopravvivere a cinque giornate dalla fine. Posso dunque immaginare con che motivazioni verranno qui".

Possiamo fare il record di punti? A cinque giornate dalla fine potrebbe anche essere un mini obiettivo. I giocatori un po' lo sentono, anche il presidente ci tiene tanto. Fermo restando che si ragiona sempre di partita in partita. Per entrare nella storia ci vogliono due vittorie in cinque giornate. Non sarà facile, incontriamo squadre non semplici".

Ilic? Sta crescendo e sta facendo partite serie. Sei giovane e devi aver tempo, ma devi anche andare forte, perché sei in Serie A. Poi c'è la crescita che viene durante l'allenamento. Se pensi che stai facendo bene e ti accontenti rimani dove sei, e gli altri vanno su. Questo vale per tutti, anche per i dirigenti e per gli allenatori.

Dawidowicz? Non vede l'ora di tornare in campo. Valuteremo con i dottori. È stato bello ritrovarlo, è stato fatto un lavoro incredibile per farlo recuperare e lui ha bruciato le tappe. Ieri ha fatto anche la partitella con noi, si è anche divertito: se chiedi a lui vorrebbe giocare subito. Dobbiamo però stare attenti".

tutte le notizie di