Verona, emicrania per Juric, parla Paro: “Gara di altissimo livello, c’è amarezza per il gol nel finale”

Verona, emicrania per Juric, parla Paro: “Gara di altissimo livello, c’è amarezza per il gol nel finale”

Il vice allenatore dell’Hellas “Dispiace per il pareggio, ma i ragazzi devono essere contenti per quanto hanno fatto”

di Redazione Hellas1903

Lieve giramento di testa per Ivan Juric a fine gara. Al suo posta parla il suo vice, Matteo Paro. “Juric non è venuto. Un po’ anche per il dispiacere per il risultato finale, forse, ha avuto un principio di emicrania. Il gruppo deve essere molto soddisfatto, ha fatto una gara di altissimo livello contro una squadra di grandi giocatori. Chiaro che c’è amarezza per aver preso gol a venti secondi della fine. I ragazzi si sono imposti su un campo difficile, devono essere contenti.

Occasione persa? Noi affrontiamo le partite per vincere e per arrivare più in alto possibile. Purtroppo come col Sassuolo siamo rimasti delusi nel finale. Nel primo tempo abbiamo tenuto bene il campo e abbiamo imposto il nostro gioco, poi non era facile mantenere quel ritmo, la Fiorentina ha preso un po’ di campo, noi non siamo riusciti a chiudere la gara con le occasioni che abbiamo avuto. Ora dobbiamo ricaricare le pile per le prossime due partite che saranno molte difficili. Vogliamo confermare quello che abbiamo fatto fino ad ora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy