Verona, i gol arrivano: prime conferme di un attacco in ascesa

Verona, i gol arrivano: prime conferme di un attacco in ascesa

Le tre reti messe a segno col Toro rappresentano un segnale positivo per il reparto offensivo

di Redazione Hellas1903

Dopo un avvio abbastanza statico dal punto di vista realizzativo, l’Hellas sembrerebbe aver trovato con meno difficoltà la via del gol.

La rimonta col Torino ha mostrato il carattere della squadra di Juric, ma la cosa più importante è data dalle tre marcature concretizzate. Perché i dati dicono che il Verona non segnava almeno tre gol in Serie A dal gennaio del 2018, partita vinta per 4-1 contro la Fiorentina.

Inoltre sono 6 gli incontri consecutivi in cui i gialloblù vanno a segno, per un totale di 11 reti. E l’aspetto più positivo è che finalmente si percepiscono segnali incoraggianti dagli attaccanti. Di Carmine si è sbloccato con il destro decisivo contro i Viola, siglando poi una doppietta all’Atalanta. Così come di grande importanza sono le recenti firme di Pazzini e Stepinski, entrambi a digiuno in Serie A da diverso tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy