Verona, le statistiche dopo sette giornate

Verona, le statistiche dopo sette giornate

La squadra di Juric piace e convince. Tanti i tiri, tanta corsa

di Eric Sartori, @sartori_eric

Il Verona arriva alla pausa delle nazionali dopo la settima partita in decima posizione. Le prestazioni della squadra di Juric hanno più volte convinto tifosi e stampa, forse non premiandola in partite come contro Milan e Cagliari. Nonostante il salto di categoria, l’Hellas ha affrontato ottimamente i primi match di campionato, mostrando tutt’altro carattere rispetto allo scorso anno.

Le statistiche dei gialloblù rispecchiano perfettamente l’andamento della squadra. Infatti, il Verona è la decima squadra per km percorsi. In totale sono poco meno di 750 i km percorsi dai gialloblù in campo, una media di 106,88 km a partita. Tanta la corsa sulle fasce, che ha portato a 80 cross utili contro i 18 sbagliati. Migliora, molto, la stabilità difensiva. In queste prime giornate il Verona ha subito solo 5 gol. Poche, ma decisive, le parate di Silvestri: 19.

Passando al lato offensivo, il Verona è una delle squadre più sfortunate del campionato. Sui 71 tiri totali verso la porta, 6 sono stari respinti da pali o traverse. 6 le reti fatte, tre in casa e tre in trasferta, quattro i giocatori in gol: due difensori e due centrocampisti.

Juric ha portato ai gialloblù un gioco maschio, anche le statistiche lo dimostrano. 96 i falli commessi, 110 quelli subiti. Tanti i cartellini mostrati ai gialloblù: 17 gialli, 3 rossi. 

Per concludere è importante notare come anche i tifosi hanno notato il miglioramento della squadra di Juric, sostenendo i gialloblù con una media di 18053 presenze al Bentegodi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy