Verona-Roma, Martino: “Giallorossi, errore che non si fa neanche ai tornei estivi”

Il giornalista: “Non conoscono nemmeno il regolamento, roba che non si vede nei dilettanti”

di Redazione Hellas1903

“Errore inconcepibile, si direbbe dilettantismo ma è un’offesa al mondo dei dilettanti. Diciamo dilettantesca come azione: nemmeno chi va a fare il torneo ricreativo d’estate non ha qualcuno che conosca uno straccio di regolamento. E’ l’atto conclusivo dlla Roma di Pallotta… La prima cosa da fare per Friedkin è inserire nella struttura portante del club delle persone competenti di calcio. Chi c’è ora è incompetente”.

Queste le parole di Giorgio Martino, storico giornalista e telecronista, intervistato dal sito www.tuttomercatoweb.com riguardo alla sconfitta per 3-0 a tavolino subita dalla Roma con il Verona per un errore burocratico relativo all’utilizzo di Amadou Diawara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy