Mondiali, ci sono anche gli ex Verona Marquez e Rebic

Mondiali, ci sono anche gli ex Verona Marquez e Rebic

Il difensore al via col Messico, l’attaccante chiamato dalla Croazia

di Redazione Hellas1903

Ci sono anche degli ex del Verona al via del Mondiale russo.

Il Messico ha convocato Rafa Marquez, il difensore che proprio dopo l’ultima kermesse planetaria, in Brasile nel 2014, spinse Maurizio Setti a rincorrerne l’ingaggio, concluso dall’allora ds gialloblù, Sean Sogliano. Marquez è rimasto all’Hellas per un anno e mezzo, dal 2014 a gennaio 2016, deludendo le grandi aspettative che c’erano nei suoi confronti.

Quando partì lui arrivò, in prestito dalla Fiorentina, Ante Rebic, attaccante che ebbe rari guizzi di qualità in una stagione in cui il Verona era ormai diretto verso la retrocessione in Serie B. Rebic è ripartito dalla Bundesliga e la sua ultima annata all’Eintracht Francoforte è stata eccellente, suggellata dalla vittoria in Coppa di Germania, con il Bayern Monaco battuto in finale grazie a una sua doppietta.

Per Marquez quello in Russia sarà il quinto Mondiale in carriera. Il Messico è nel girone F, in cui si trovano anche la Svezia, che ha eliminato l’Italia agli spareggi, la Corea del Sud della punta dell’Hellas Seung-woo Lee e, come testa di serie, la Germania campione in carica.

La Croazia, con Rebic, è impegnata in un gruppo di ferro, il D, con Argentina, Islanda e Nigeria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy