Albertazzi contro il Verona, Hellas condannato

Albertazzi contro il Verona, Hellas condannato

Il difensore ottiene il reintegro in prima squadra, il club dovrà pagare 57600 euro

Michelangelo Albertazzi contro il Verona.

La vicenda è riportata da “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola. Il difensore, sotto contratto con l’Hellas, era stato escluso dalla Prima Squadra per ragioni di inidoneità fisica e tecnico-tattica.

Albertazzi, dunque, non ha partecipato al ritiro estivo e non è più stato inserito in rosa. Il difensore ha fatto causa al Verona, affidandosi all’avvocato Mattia Grassani.

Il 13 settembre la questione è stata discussa dal Collegio arbitrale della Federazione e ieri è arrivato il verdetto: reintegro per Albertazzi e Verona condannato a versargli 57600 di risarcimento, pari al 20% del suo compenso lordo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy