Caso Foggia, la Procura chiede la retrocessione in C

Caso Foggia, la Procura chiede la retrocessione in C

La società rossonera rischia di perdere la Serie B a tavolino

di Redazione Hellas1903

In queste ore è in corso il processo federale al Foggia, accusato di aver effettuato pagamenti in nero.

La richiesta della Procura è stata durissima, con l’istanza di retrocessione in C della squadra rossonera.

Non è stata accolta la possibilità di un patteggiamento, cosa che avrebbe consentito al Foggia di scontare un’eventuale condanna con  una semplice penalizzazione sul prossimo campionato di Serie B.

Con il Cesena ormai “saltato” per problemi economici, la lista dei club cadetti che potrebbero lasciare la categoria mantenuta sul campo rischia di allungarsi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy