Fusco si dimette: “Mi assumo le mie responsabilità”

Fusco si dimette: “Mi assumo le mie responsabilità”

Il ds. “Oggi squadra senza orgoglio, spero comunque che il Verona si possa salvare”

di Redazione Hellas1903

Filippo Fusco rassegna le proprie dimissioni al termine del match contro il Benevento. Ai microfoni di Sky Sport dice: “La prestazione di oggi non lascia commenti se non la mortificazione. In questo momento devo metterci la faccia e rassegnare le mie dimissioni. Sono assunzioni di una responsabilità. Numericamente l’obiettivo è ancora alla portata. Fino ad oggi pensavo che la partita fosse alla nostra portata. Le responsabilità della partita di oggi sono anche le mie. Nasce una decisione alla luce della prestazione della squadra che oggi non è stata dignitosa. Oggi la squadra non è scesa in campo. È mio dovere assumermi delle responsabilità. Non mi aspettavo questa reazione, eravamo convinti di fare una partita diversa. Abbiamo sbagliato e se si sbaglia si paga. Con questo atteggiamento la salvezza non è un obiettivo raggiungibile. Alla squadra oggi è mancato l’orgoglio. Il Benevento ha dimostrato di giocare per questa categoria, i miei giocatori non l’hanno fatto.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy