Verona, il costo della retrocessione: 25 milioni. Ma c’è il paracadute

Verona, il costo della retrocessione: 25 milioni. Ma c’è il paracadute

Crollo dei ricavi con la B. Il problema da risolvere? Gli stipendi troppo alti per la cadetteria

Quanto costerà al Verona la retrocessione? La risposta, al netto delle oscillazioni che possono esserci soprattutto per l’area commerciale, è 25 milioni di euro.

Lo riporta il “Corriere di Verona” oggi in edicola (qui il link al blog).

Questo, infatti, è il dato relativo ai ricavi, che subiranno una riduzione pari a quest’ammontare.

A supplire, però, sarà il ricco paracadute riconosciuto all’Hellas: 25 milioni, appunto. Il probema è relativo ai costi, soprattutto agli stipendi, che sono fuori proporzione per la cadetteria e che, rispetto all’ultima stagione di B del Verona, sono lievitati da 13 a 33 milioni.

Sarà necessario per il club intervenire per “tagliare” senza far perdere competitività alla squadra. Un compito che è una sfida che i dirigenti dell’Hellas non possono mancare.

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy