Malagò e la ripresa: “Non è scontato che tutto finisca bene”

Il presidente del CONI: “La partita è aperta, serve un piano B”

di Redazione Hellas1903

“La FIGC ha mandato il protocollo per le competizioni con 24 ore d’anticipo. Tra il calcio giocato e quello non, sto tutta la vita dalla parte del primo. Però non deve essere un obbligo se non sistemi altri aspetti, il mio discorso sul piano B è legato a questo. Non è così scontato che tutto finisca bene: c’è stato il provvedimento playoff-playout ma la partita è aperta”.

Così il presidente del CONI, Giovanni Malagò, intervenuto alla trasmissione “Che tempo che fa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy